Bandi di gara e contratti

APPALTO SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2016/2017, 2017/2018, 2018/2019

Codice CIG: 66547010FE
Struttura proponente: Comune di Mignanego - 00576500102
Procedura di scelta del contraente: 04-PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DEL BANDO

Importi

Importo dell'appalto: € 356.977,80
Data di pubblicazione: 20-07-2016
Data di scadenza: 11-08-2016
Tabella delle informazioni d'indicizzazione

Note

Con determinazione n. 29 del 20.07.2016 del Responsabile dell’Area Socio Culturale, il Comune di Mignanego ha indetto una gara informale per l’affidamento del servizio di ristorazione scolastica per gli anni scolastici 2016/2017, 2017/2018 e 2018/2019 con il sistema della procedura negoziata previa consultazione di cinque operatori economici ex art. 36, c. 2, lett. b) del Decreto Legislativo 18 aprile 2016 n. 50.

L’appalto ha per oggetto l'affidamento del servizio di ristorazione scolastica per gli anni scolastici 2016/2017, 2017/2018 e 2018/2019.
Sarà facoltà dell’Amministrazione Comunale rinnovare il contratto alla scadenza per un periodo massimo di 36 mesi ai sensi dell’art. 63, c. 5.
Luogo di prestazione dei servizi: Comune di Mignanego.

CHIARIMENTI:Quesito 1:

Avendo la scrivente, riscontrato alcune incongruenze tra quanto indicato nella lettera di invito al punto 4.2 "importo a base di gara" e quanto indicato al punto 6 "garanzie e assicurazioni"
si prega di voler indicare quale sia l'importo corretto a base di gara e la relativa cauzione provvisoria pari al 2% dell'importo stesso e di voler inoltre indicare quale sia l'importo corretto per il versamento all'ANAC (risulterebbe pagabile per un importo pari ad €35 e non 70€ così come indicato al punto 7.1.2 della lettera di invito).

Risposta 1:

L’importo relativo alla garanzia provvisoria è stato rettificato con Determinazione n. 33 del 03.08.2016 ed ammonta ad € 7.139,56.

Si riconferma che il contributo ANAC ammonta ad € 70,00 in quanto calcolato sull’importo di gara comprensivo dell’eventuale ripetizione di contratto. La problematica per la quale al momento gli operatori economici non riescono a provvedere al corretto versamento è in via di risoluzione.

Quesito 2:

Art. 52.1: […] I concorrenti devono presentare una relazione metodologica predisposta su carta formato A4, in carattere Arial, corpo del testo 11, e comporsi di un numero massimo di 15 facciate, pena la non valutazione della parte eccedente […]

Art. 52.1 lett. c: […] Il progetto dovrà essere predisposto su carta formato A4, in carattere Arial, corpo del testo 11, e comporsi di un numero massimo di 5 facciate, pena la non valutazione della parte eccedente. […]

Si richiede di confermare che le massimo 5 facciate del Progetto educativo e Piano di informazione agli utenti” siano comprese nelle “massimo 15 facciate” della Relazione Metodologica.

Risposta 2:

Si riconferma che le “massimo 5 facciate del Progetto educativo e Piano di informazione agli utenti” sono ricomprese nelle “massimo 15 facciate” della Relazione Metodologica.

Quesito 3:

In relazione a quanto previsto nel p.to a.2) Piano delle eccedenze alimentari […] Il coinvolgimento di terzi soggetti dovrà essere formalizzato mediante nota scritta in cui il legale rappresentante del soggetto terzo dovrà attestare, su carta intestata, l’impegno alla realizzazione dell’attività descritta nel progetto, con precisazione dei compiti che da esso verranno svolti. […]

Si richiede di poter inserire i suddetti impegni in allegato alla Relazione Metodologica, pertanto in eccedenza al limite delle 15 facciate consentite e che gli stessi vengano pertanto valutati.

Risposta 3:

Gli impegni da parte di terzi soggetti alla realizzazione dell’attività descritta nel progetto per il Piano delle eccedenze alimentari potranno essere inseriti quali allegati alla Relazione Metodologica, in eccedenza al limite delle 15 facciate, e come tali verranno valutati.

Allegati

Contenuto creato il 01-08-2016 aggiornato al 06-08-2016

Avvisi e bandi di gara - Profilo di committente

Data di pubblicazione
Data di scadenza
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza Giacomo Matteotti, 1 - 16018 Mignanego (GE)
PEC comunedimignanego@actaliscertymail.it
Centralino 010 7720381
P. IVA 00576500102
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: